Perchè scegliere il grès porcellanato: quali sono i vantaggi


Il grès porcellanato è uno dei materiali più usati nell’edilizia moderna e per l’arredamento di interni ed esterni.

Da cosa è composto il grès porcellanato e come viene realizzato?

Si tratta di un materiale ottenuto tramite il processo di sinterizzazione di argille, feldspati, caolini e sabbia. Queste materie prime subiscono un iniziale processo di lavorazione nel quale vengono dapprima macinate e successivamente atomizzate, fino a raggiungere una polvere a granulometria omogenea adatta alla pressatura. A questo punto il composto viene pressato attraverso l’utilizzo di presse idrauliche ad elevata intensità per cm2/kg, poi essiccato per eliminare il coefficiente minimo di acqua rimasto all’interno; e nella fase finale portato ad elevate temperature (attorno ai 1200°) fino a raggiungere lo stato di vetrificazione. Quest’ultimo passaggio rende il materiale greificato, ossia estremamente compatto e resistente.

Il grès porcellanato è il materiale ceramico con il coefficiente di assorbimento dell’acqua più basso, meno dello 0,05%, questa proprietà lo rende eccezionalmente resistente.

Il risultato è un materiale sottile, tipicamente realizzato in lastre o piastrelle di vari spessori, a partire dai 3mm fino ai 20mm, i cui campi applicativi spaziano dall’arredamento di interni al rivestimento d’esterni fino all’edilizia e ai progetti di architettura, come ad esempio le facciate degli edifici.

Quali sono i vantaggi e i campi applicativi del materiale?

Le lastre in grès porcellanato, grazie ai materiali di cui sono composte e al processo di lavorazione sùbito, presentano una serie di plus che le rendono altamente performanti per l’arredamento e l’utilizzo in esterni. I numerosi vantaggi che derivano dalle caratteristiche tecniche del materiale sono:

  • alta resistenza ai graffi e alle abrasioni;
  • alta resistenza alle macchie;
  • impermeabilità;
  • resistenza al calore;
  • resistenza al fuoco;
  • alta resistenza agli shock termici;
  • resistenza all'azione degli agenti atmosferici;
  • inalterabilità del colore nel tempo;
  • resistenza al calpestio;
  • resistenza alla flessione e alla torsione
  • resistenza all'usura e al tempo;
  • resistenza ai prodotti chimici;

 

La versatilità è la chiave di volta di questo materiale, grazie alle sue caratteristiche infatti, le lastre di grès porcellanato sono facilmente applicabili in contesti domestici e commerciali, per rivestire le facciate esterne di interi edifici e anche per l'utilizzo in grandi opere pubbliche

A quali marchi fare riferimento per le lastre in grès porcellanato di grandi dimensioni?

Nel mercato delle grandi lastre in grès porcellanato Laminam è sicuramente uno dei marchi leader. La sua crescita costante e il suo sempre più largo utilizzo nei diversi contesti applicativi, dimostra come una politica aziendale in continua evoluzione dal punto di vista del prodotto e della catena di produzione, attenta ai valori di sostenibilità e ad un mercato in continua espanzione, siano la chiave vincente per aggiudicarsi una grande fetta di mercato nazionale e internazionale. 

Un esempio di prodotto con un ottimo rapporto tra resa estetica, funzionalità e prezzo, nel settore delle grandi lastre di grès porcellanato è Tecknoceramic. Questo marchio offre una gamma selezionata di colori che si adatta alle principali scelte cromatiche dei designer e professionisti dell'arredamento. 

 

 

Alcuni esempi di realizzazioni Laminam e Tecknoceramic

 

 

Il grès porcellanato è una scelta eco-sostenibile?

Composizione e riciclabilità del materiale

L'utilizzo di questo materiale è sicuramente una scelta progettuale sostenibile: si tratta dell'opzione più ecologica per chi vuole ridurre al minimo l’impatto sull'ambiente grazie alla sua lunga durata nel tempo e alla sua elevata riciclabilità.

La sua produzione è considerabile quasi a scarto zero, poichè basata sull’utilizzo di materiali naturali e riutilizzabili.

Efficienza energetica 

Il grès porcellanato assorbe e trattiene il calore in modo efficiente, restituendolo gradualmente e uniformemente. Questa caratteristica lo rende ideale nei contesti di utilizzo domestico, specialmente in interno nei sistemi di riscaldamento a pavimento.